Come Mantenere Freschi i Fiori in Vaso

Vi siete mai chiesti come far durare a lungo un mazzo di fiori freschi? Con la presente guida, proverò a darvi dei piccoli ed utili consigli che faranno in modo che i vostri fiori vivano più a lungo, anche se recisi e trapiantati in un vaso. Vediamo come procedere.

Se vi hanno regalato un mazzo di fiori e volete farlo durare più a lungo possibile, basta seguire alcuni accorgimenti. Prima di tutto collocatelo vicino ad una finestra, in modo da garantire tanta luce, ma lontano dai termosifoni. E’ bene sapere che i fiori appassiscono perchè all’interno del vaso si formano germi e batteri.

Pertanto, una volta immersi i gambi, i batteri si infilano all’interno di ogni stelo ed impediscono di assorbire l’acqua. Per ovviare a questo inconveniente, cambiate l’acqua ogni due giorni, se non avete tempo una buona alternativa consiste nel mettere nell’acqua del vaso, dell’acido acetilsalicilico.

Una buona alternativa è mettere mezzo tappo di candeggina, in modo da eliminare funghi e batteri. Altro basilare accorgimento è quello di spuntare la base dello stelo di qualche centimetro, con un taglio obliquo. Ricordate di eliminare le foglie attaccate alla porzione di stelo immerse nell’acqua che diventano nido per germi.