Scadenza dei Cosmetici – Come Regolarsi

Tutto ha una scadenza, gli alimenti, il tempo, le storie d’amore… e anche i trucchi! Si amiche, anche il rossetto marrone acquistato negli anni ’90, quello che ci mettavamo di nascosto dai nostri genitori, quello che non abbiamo mai voluto buttare perchè tanto “le mode ritornano sempre” grin
Allora, trousse alla mano, vediamo i tempi di vita di ogni prodotto make up.

Innanzitutto, i prodotti più longevi sono i profumi in quanto l’alcol tiene lontani i batteri, e i pennelli, a patto che li laviamo costantemente però! (Se non sapete come fare, abbiamo creato un post fatto apposta per voi!).
Anche le matite, i rossetti e le polveri, come gli ombretti e i fard, durano abbastanza, a meno che non siano spaccati: ciò significherebbe che sono secchi! Ma vediamo insieme la durata di vita di ogni prodotto per il make up.

SCADENZA PROFUMI
Come già detto, l’alcol tiene lontani germi e batteri e questa caratteristica rende i profumi quasi “eterni”; certo, dopo un po’ di mesi la fragranza può cambiare, allora il nostro consiglio è quello di conservarli dentro la scatola di cartone, al fresco e al buio.

SCADENZA ROSSETTI, MATITE E POLVERI
Se conservati bene, questi prodotti per il make up durano fino a 3 anni, a patto che siano stati conservati al fresco e al buio, lontani da fonti di luce e calore.

SCADENZA CREME E GLOSS
Generalmente le creme e i gloss durano circa 1 anno, ma ricordiamoci che le creme in vasetto sono più delicate: germi e batteri penetrano nel prodotto facilmente!

SCADENZA FONDOTINTA E CREME SOLARI
Purtroppo le creme solari e i fondotinta, in quanto composti d’acqua, durano circa 6 mesi
I solari dopo i 6 mesi perdono i loro filtri protettivi, mentre la parte acquosa del fondotinta tende ad evaporare.

SCADENZA MASCARA ED EYELINER
Eyeliner e mascara tendono a durare solitamente 3 mesi: l’aria che penetra nel flacone secca il composto liquido e il prodotto non si stende più bene.

Tutte queste date di scadenza sono ovviamente da rispettare ma il nostro consiglio è questo
Fidiamoci dei nostri sensi: la vista, l’olfatto e il tatto sono i migliori indicatori per capire se il cosmetico è ancora buono
-se il profumo del prodotto make up non è più lo stesso
-se il colore è cambiato
-se la consistenza è diversa
Rassegniamoci: è ora di buttarlo!

DOVE SI LEGGE LA DATA DI SCADENZA DEI COSMETICI
La legge, riguardo la durata di vita dei cosmetici, è molto chiara:
Se un prodotto integro (mai aperto) ha una durata inferiore ai 30 mesi, allora la data di scadenza deve essere obbligatoriamente riportata sulla confezione, accanto al simbolo della clessidra o con la dicitura “usare preferibilmente entro”.
Se un prodotto ha la durata superiore ai 30 mesi, allora è obbligo che sia indicato il periodo di tempo entro cui il prodotto, una volta aperto, dovrà essere necessariament eusato: si tratta della sigla PaO (Period after Opening, periodo dopo l’apertura), e il simbolo è un barattolino aperto e un numero accanto con la lettera M (months, mesi).

Molto interessante.