Come Valorizzare il Viso

Per mantenersi giovane, la pelle ha bisogno di molte cure ma, se non vuoi spendere, bastano pochi accorgimenti tutti da fare in casa. Devi anche sapere scegliere il trucco ideale per il tuo viso, valorizzare i pregi e minimizzare i difetti del volto. Ecco come comportarsi prima curando la pelle e poi truccandosi con astuzia.

Pulisci il viso e poi applica un impacco a base di lattuga frullata e qualche cucchiaio di panna fresca. Pelle squamosa. Schiaccia una patata bollita e mischiala al succo di pomodoro senza semi. Applica questa maschera per dieci minuti, quindi togli il tutto con acqua minerale. E’ un esfoliante perfetto.

Pelle sensibile. Fai bollire in un litro di acqua tre manciate di salvia. Tampona il viso con il liquido concentrato. E’ un ottimo tonico. Contro le rughe. Massaggia il viso con olio di noce di cocco e lanolina mescolati in parti uguali. Con questi accorgimenti, che pratcamente sono a bassissimo costo, troverai presto dei giovamenti per la compattezza e la luminosità della pelle.

Ora passiamo al trucco. Viso ovale. Esalta la linea del viso con due toni di fondotinta. Stendi il più chiaro su tutto il volto poi applica il più scuro lungo il contorno del viso e sotto gli zigomi. Stendi un po’ di fard sopra questi ultimi senza tracciare una linea troppo definita ma sfumando bene. Per quanto riguarda gli occhi applica un ombretto in polvere e sfumalo fino all’angolo esterno delle sopracciglia. Per i capelli scegli un taglio che dia loro volume.

Viso tondo. Devi allungare il viso? Stendi un fondotinta chiaro e poi applica quello più scuro lungo i lati del volto partendo dalle tempie e scendendo fin sotto gli zigomi. Trucca le palpebre con un colore deciso in contrasto con quello dell’iride e abbonda con il mascara nero. Snellisci le guance con un fard di colore simile a quello della tua pelle. Per i capelli scegli una pettinatura morbida e raccolta.

Viso quadrato. Hai la mascella forte? Snelliscila applicando sugli angoli un fondotinta più scuro sfumandolo molto bene verso il collo. Applica poi sulle palpebre un ombretto neutro, sottolinea il bordo superiore con una matita scura e sfumala. Stendi il fard sulle guance ma non sugli zigomi scegliendo tonalita’ rosate o arancioni. Per i capelli evita un taglio troppo scalato, frange o ciuffi; meglio un taglio semplice con capelli lisci e la riga in mezzo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *