Come Valorizzare i Capelli Sottili

Sarebbe il sogno di tutte avere capelli fluenti e brillanti, che incorniciano il volto valorizzandone le caratteristiche. Ma spesso i capelli sono fragili, opachi e radi, tanto da creare imbarazzo e insicurezza. Eppure questo disagio può essere ridimensionato. Basta ricorrere a qualche trucco tecnico, per far sii che il look sia valorizzato ma distogliendo l’attenzione dalla chioma. Per quanto riguarda il make up, occorre disegnare e delineare accuratamente le sopracciglia ma senza eccedere. Enfatizziamo lo sguardo, utilizzando ombretti e matite dalle tinte mediamente scure. Sulle gote applichiamo un tocco di fard, evitando la zona laterale dello zigomo.

Passando alle labbra, è qui che possiamo sbizzarrirci, utilizzando colori brillanti e vibranti. I capelli portiamoli così: che siano mossi oppure lisci, l’ideale sarebbe un taglio medio corto oppure molto corto, con riflessi chiari, colpi di sole che diano vivacità e brillantezza.

Anche la scelta degli accessori giusti e degli abiti adeguati, può dare una mano. Risulta essere preferibile evitare vestiti banali dai colori spenti, prediligendo abiti colorati, vivaci dai tagli originali. Il gioiello non deve passare inosservato, e anche se non troppo voluminoso, l’importante è che illumini il viso, l’incarnato e il colore degli occhi.

Gli occhiali devono essere piccoli e non troppo appariscenti in modo da incorniciare lo sguardo, e conferirigli finezza e discrezione. I classici occhialoni invece, non camuffano ma al contrario, rischiano di enfatizzare ancora di più la caratteristica. I foulard vanno indossati ma non devono essere sciarpe dai tessuti banali e dai colori scuri o piatti bensì colorate o in fantasia, meglio se annodate al di sotto le collo, per distogliere ancora di più l’attenzione dalla chioma. Il berretto deve essere stile basco, e non troppo aderente, meglio se in nuance o fantasie spiritose in modo da concentrare l’attenzione su altro.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *