Come Preparare un Tonico agli Agrumi in Casa

A volte basta qualche semplice ingrediente e un pò di fantasia per realizzare in casa prodotti di bellezza e cosmetici, che hanno il vantaggio di essere completamente naturali ed estremamente economici. In pochi passaggi, è facile confezionare cosmetici homemade, per abbattere la crisi e vivere proteggendo la pelle e l’ambiente. Parliamo ancora di tonico per il viso fai da te e di come realizzarne uno in modo semplice e veloce. Dall’azione antiossidante, astringente e tonificante, il tonico agli agrumi è adatto soprattutto alle pelli grasse o miste. Mi raccomando, se secca troppo l’epidermide, dopo l’applicazione affrettatevi a reidratare con una crema specifica il viso.

Procuratevi delle arance o dei limoni rigorosamente biologici. Eliminare la buccia senza rimuovere la parte bianca. Potete utilizzare un pelapatate per agevolare il compito. Inseriamo le bucce in un barattolo di vetro precedentemente pulito e sterilizzato. Aggiungiamo aceto di mele che è più delicato rispetto a quello classico di vino fino a coprire tutte le bucce. Lasciate macerare per qualche giorno. L’aceto assumerà un colore arancione, nel caso in cui utilizzerete le arance e si arricchirà in questo modo di sostanze antiossidanti, che svolgono un’azione antiage.

Non resta che filtrare il tutto e aggiungere dell’acqua, 1 parte di aceto per ogni 3 parti di acqua distillata. Ricordate che grazie all’aceto questo tonico, si può conservare anche per mesi.

Come abbiamo già spiegato questo prodotto svolge un’azione rigenerante, anti invecchiamento e sebo regolatrice. Va picchiettato sul viso, dopo aver struccato la pelle ma anche al mattino prima di idratarla con la crema da giorno, per tonificare la zona occhi e rinfrescare l’epidermide. Attenzione: non va applicato prima dell’esposizione al sole.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *